Rampe Pettinate

Rampe antiscivolo pettinate

Rampa a Spina di Pesce

Le rampe antiscivolo “pettinate” o “scopate” vengono realizzate con calcestruzzo opportunamente additivato e gettato direttamente in opera, in spessori generalmente compresi tra 12 e 18 cm (o secondo dati progettuali).

La scelta del calcestruzzo dovrà essere dettata dalle specifiche condizioni ambientali e progettuali. L’armatura del calcestruzzo può essere costituita da rete elettrosaldata o da fibre strutturali in acciaio disperse nell’impasto.

Questo tipo di finitura viene impiegato ove vi siano superfici con pendenze non troppo importanti ma che necessitano di un buon grip. Dopo la posa del massetto di calcestruzzo si procede alla stesura del corazzante superficiale, costituito da “pastina” di cemento, sabbia di quarzo, additivi e pigmenti.
Il disegno “pettinato” e tutte le finiture vengono realizzate con tecniche puramente manuali.

Queste lavorazioni sono impiegate su scivoli e piazzali con pendenze minime, rampe di accesso e corsie per portatori di handicap, superfici soggette a frequenti contatti con acqua, lavaggi ecc.